logo

NUOVO SERVIZIO DI TAMPONI ANTIGENICI



Medlavitalia Parma tamponi rapidi

Presso il nostro ambulatorio è disponibile il nuovo servizio di tamponi antigenici (rapidi).

Chiariamo le differenze fra i test attualmente disponibili presso il nostro ambulatorio per rilevare l’infezione da SARSCoV-2:

  1. tamponi molecolari o PCR: test che evidenziano la presenza di materiale genetico (RNA) del virus
  2. tamponi antigenici: test che evidenziano la presenza di componenti (antigeni) del virus
  3. test sierologici tradizionali o rapidi: test che evidenziano la presenza di anticorpi IgG e IgM eventualmente sviluppati da chi è entrato precedentemente in contatto con il virus.

Rispetto al tampone molecolare (RT-PCR), che consente di avere l’esito in 24/48h, il tampone antigenico ha tempi di risposta più rapidi (in circa 20 minuti). Anche il Ministero della Salute sta adottando il tampone antigenico per valutare i rientri in Italia da territori a maggior diffusione di COVID-19.

Il tampone rapido ha elevate performance di sensibilità e specificità.
Gli esiti possibili sono:

NEGATIVO: non sono stati rilevati antigeni virali nel tampone analizzato. Il soggetto probabilmente non è infetto né contagioso.

POSITIVO: sono stati riscontrati antigeni virali, è necessario confermare la positività con test molecolare (con metodica RT-PCR). Nel frattempo il paziente deve considerarsi infetto e contagioso, deve informare il proprio Medico Curante e porsi in isolamento.

Il tampone molecolare rimane tuttora il test di riferimento per la diagnosi di SARS-CoV-2 ma i test antigenici rapidi possono essere utili per: 

  1. diagnosi rapida di infezione su persone con sintomi leggeri ma sospetti (mal di gola, tosse, raffreddore, alterazione della temperatura) o in caso di test sierologico positivo evitando, in caso di negatività del tampone rapido, l’isolamento stretto in attesa dell’esito del tampone molecolare.
  2. diagnosi rapida di infezione in seguito a contatto con casi sospetti di Covid19, evitando così l’isolamento in attesa dell’esito del tampone molecolare sul caso sospetto.
  3. conferma di assenza di infezione da Sars-Cov2 in caso di rientro dall’estero o di malattia superiore a 7 giorni
  4. ingresso in Italia per turismo da zone a rischio.

Con queste premesse, il tampone rapido trova particolare indicazione negli ambienti di lavoro non solo come forte strumento di controllo della diffusione del virus, ma anche di riduzione dei giorni di assenza dovuti all’isolamento fiduciario in caso di sospetto Covid19.

Per informazioni e prenotazioni potete inviare una mail all’indirizzo ambulatorio@medlavitalia.it

Data: 08 Ott 2020